Relazione del Garante della Privacy, anno 2016

La Relazione traccia il bilancio dell’attività svolta nel 2015 e indica le prospettive di azione verso le quali l’Autorità intende muoversi, con l’obiettivo di assicurare una efficace protezione dei dati personali, innanzitutto on line e rispondere alle sfide poste dai nuovi modelli di crescita economica e alle esigenze di tutela sempre più avvertite dalle persone. http://194.242.234.211/documents/10160/0/Relazione+annuale+2016+-+Il+testo

Regolamento Europeo del 24 maggio 2016 n. 679/2016 in materia di Privacy e Trattamento del Dato personale

Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 27 aprile 2016, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE (regolamento generale sulla protezione dei dati) (Testo rilevante ai fini del SEE). http://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/PDF/?uri=CELEX:32016R0679&from=IT

Relazione del Garante della Privacy, anno 2015

La Relazione traccia il bilancio dell’attività svolta nel 2015 e indica le prospettive di azione verso le quali l’Autorità intende muoversi, con l’obiettivo di assicurare una efficace protezione dei dati personali, innanzitutto on line e rispondere alle sfide poste dai nuovi modelli di crescita economica e alle esigenze di tutela sempre più avvertite dalle persone. SCARICA IL DOCUMENTO

Relazione del Garante della Privacy, anno 2014

Relazione del Garante della Privacy, anno 2014

Se la materia della protezione dei dati personali trascende i confini nazionali (e fin dalle origini aspira ad estendersi su scala globale), non pare revocabile in dubbio che nel 2014 questa vocazione naturale si sia pienamente manifestata, sia in relazione ai passi avanti fatti nell’opera di ammodernamento del quadro normativo di riferimento (nell’ambito dell’Unione europea come pure del Consiglio d’Europa), sia per la significatività (e…

Codice in materia di protezione dei dati personali

Codice in materia di protezione dei dati personali

Il presente testo unico, di seguito denominato “codice”, garantisce che il trattamento dei dati personali si svolga nel rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali, nonché della dignità dell’interessato, con particolare riferimento alla riservatezza, all’identità personale e al diritto alla protezione dei dati personali. SCARICA IL DOCUMENTO

Relazione del Garante della Privacy, anno 2012

Relazione del Garante della Privacy, anno 2012

Da uno sguardo d’insieme ai provvedimenti più significativi del periodo al quale questa Relazione si riferisce, di seguito sommariamente illustrati, emerge la varietà degli ambiti nei quali si sono posti problemi di protezione dati. La complessità delle decisioni adottate ha riguardato tanto profili specificatamente giuridici, anche in relazione alla evoluzione del contesto normativo ed alle novità intervenute in materia di protezione dati, quanto tecnico-informatici. SCARICA…

Provvedimento in materia di videosorveglianza

Provvedimento in materia di videosorveglianza

Il trattamento dei dati personali effettuato mediante l’uso di sistemi di videosorveglianza non forma oggetto di legislazione specifica; al riguardo si applicano, pertanto, le disposizioni generali in tema di protezione dei dati personali. Il Garante ritiene necessario intervenire nuovamente in tale settore con il presente provvedimento generale che sostituisce quello del 29 aprile 2004 (1). SCARICA IL DOCUMENTO