videosorveglianzaPrivacycert è consapevole che l’installazione di telecamere sul posto di lavoro è uno dei temi più delicati e interessanti in ambito Privacy. Tuttavia bisogna sottolineare che la videosorveglianza costituisce, per legge, un trattamento di dati personali, e per quest’ultimi esistono specifici limiti alla videoregistrazioni di immagini per la tutela della privacy del personale ripreso.

La videosorveglianza è un tema di rilevanza assoluta, delineato dai sempre più frequenti controlli da parte delle Autorità Nazionali per la videoregistrazione e conservazione di immmagini, facendo registrare un aumento significativo delle sanzioni in ambito amministrativo e penale ai cittadini coinvolti.

Privacycert intende essere il punto di riferimento per chiunque voglia installare, o abbia già installato, un impianto di videosorveglianza per chiarire e semplificare uno scenario normativo complesso e variegato.

Il servizio offerto dai Consulenti Esperti Privacycert prevede:
1. Una Consulenza legale e tecnico organizzativa su quanto previsto dal Provvedimento in materia di videosorveglianza, per mettere l’azienda in grado di mettere in atto le necessarie misure e adempiere alle prescrizioni;
2. Un individuazione dell’eventuale responsabile e incaricati del trattamento dei dati (ai fini della videosorveglianza), e conseguente loro nomina (a mezzo di opportune lettere di incarico);
3. Una stesura della documentazione necessaria: regolamento ad uso interno, informative da appendere all’esterno dell’area video sorvegliata e all’interno dell’edificio;
4. Un supporto alla stesura del testo di accordo con le rappresentanze sindacali aziendali (RSA o RSU) o in alternativa della richiesta di autorizzazione alla Direzione Territoriale del Lavoro (DTL);
5. Un supporto alla eventuale notifica al Garante e, nei casi particolari, alla verifica preliminare.

Il Team di Privacycert consentirà di ultimare alla vostra Azienda l’installazione di videocamere di sorveglianza nel totale rispetto della normativa Privacy.

SCARICA PROVVEDIMENTO VIDEOSORVEGLIANZA 8/4/2010